Coding, un approccio semiserio al pensiero computazionale

 

"I ragazzi imparano meglio quando sono attivamente coinvolti nel costruire qualcosa che ha un significato per loro, sia esso un poema, un robot, un castello di sabbia o un programma per computer”.  (Seymour Papert)

Un interessante articolo sul Coding di Luca Scalzullo, tratto da Professionisti Scuola.